Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
I FONDI

Sanità in Sicilia, sbloccati 236 milioni per 42 ospedali dell'Isola

sanita sicilia, Sicilia, Politica
Il ministro della Salute Giulia Grillo

Da Roma in arrivo i primi 236 milioni di euro per 42 strutture sanitarie e ospedaliere in Sicilia, da un capo all’altro dell’Isola.

«Dalle parole ai fatti! Sbloccati i fondi per 42 ospedali e strutture sanitarie siciliani, grazie al lavoro fatto dal Nucleo di valutazione degli investimenti del Ministero della Salute. Ora sono finalmente disponibili più 236 milioni solo per la Sicilia». Così sul suo profilo Facebook il ministro della Salute, Giulia Grillo, che posta un video in cui spiega gli interventi.

«I cantieri spero che si aprano in poco tempo e che siano veloci - aggiunge -. Anche perchè restano e saranno disponibili risorse per altre 17 interventi. Basta luoghi fatiscenti e in certi casi pericolosi. La salute e la dignità dei cittadini passano anche da luoghi di cura decorosi. Non vedo l’ora che aprano i cantieri. Rimbocchiamoci le maniche!».

«I finanziamenti sbloccati dal ministero della Salute sono la rappresentazione plastica che il governo del cambiamento continua a parlare con cose concrete. E quello in arrivo sul fronte della salute siciliana è un fatto di enorme importanza», affermano i deputati del M5s all’Ars, componenti della commissione Salute, Cappello, De Luca, Siragusa e Pasqua. «Si tratta di somme - dicono i deputati - che potranno fare partire al più presto i cantieri, al fine di garantire ai siciliani una sanità finalmente degna di questo nome».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook