Martedì, 18 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Pd, Renzi retwitta Faraone: "Cacciato perché dicevo no al M5S"
IL MESSAGGIO

Pd, Renzi retwitta Faraone: "Cacciato perché dicevo no al M5S"

pd sicilia, Davide Faraone, Matteo Renzi, Sicilia, Politica
Davide Faraone e Matteo Renzi

Davide Faraone è stato «fatto fuori» dalla segreteria Pd siciliana perché diceva no alla collaborazione in Regione con il Movimento 5 Stelle. Lo dice il senatore Pd su Twitter, con un messaggio che viene rilanciato da Matteo Renzi e da altri parlamentari Dem tra cui Maria Elena Boschi.

«Ecco perché mi hanno fatto fuori in Sicilia. Io dicevo No, loro mi hanno cacciato» scrive Faraone. E pubblica l’immagine di un articolo del «Giornale di Sicilia» dal titolo: «Il Pd porge la mano ai Cinque stelle».

Venerdì scorso il segretario del partito Nicola Zingaretti ha nominato Alberto Losacco come commissario del partito in Sicilia dopo l'annullamento dell'elezione di Faraone.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook