Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
PROGETTI

I giovani avvocati di Messina: "Sul palagiustizia il sindaco ci incontri"

Aiga Messina chiede di incontrare il sindaco De Luca per parlare di Palagiustizia bis. I Giovani Avvocati esprimono forte preoccupazione per l’inadeguatezza dell’attuale logistica giudiziaria in città, elemento che contribuisce inevitabilmente a rallentare i tempi della giustizia con gravi ricadute economico-sociali e spinge Messina sempre più al margine delle strategie d’impresa, costringendo gli investitori a delocalizzare le proprie risorse in diversi territori della Sicilia.

Come noto - scrivono in una nota - l’Agenzia del Demanio ha quantificato in 35-40 milioni le risorse necessarie per trasferire gli uffici giudiziari nella struttura di viale Europa, a fronte dei 18 già stanziati, stimando un termine di almeno dieci anni prima dell’inizio dei lavori.

Per superare l’impasse, Aiga Messina intende formulare delle proposte concrete e di più celere realizzazione da sottoporre al vaglio dell’amministrazione comunale così da riaprire il dibattito bruscamente interrotto dall’amministrazione Accorinti all’epoca dell’accordo che nel 2013 era stato raggiunto con i rappresentanti dell’istituzione Giustizia e l’Università. Per questa ragione chiede al Sindaco De Luca un incontro urgente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook