Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
DISSIDI POLITICI

Rifiuti a Messina, il Cda della società Area Metropolitana si dimette in blocco

di

Dimissioni in blocco. Il Cda della Società di regolamentazione dei rifiuti “Messina Area Metropolitana” ha rimesso il mandato al termine della riunione del Consiglio di ieri. In realtà, la possibile fine anticipata del mandato era nell'aria già da qualche settimana, ma si è consumata appunto nelle scorse ore.

Alla base dell'addio collettivo ci sarebbero motivazioni “politiche” e di impossibilità ad incidere sugli obiettivi strategici prefissati. A capo dell'organismo si trovava Santi Briguglio Polò, originario di Nizza di Sicilia, designato dal sindaco Cateno De Luca in quota Comune di Messina (capofila) e fedelissimo del primo cittadino fin dai tempi in cui assieme lavoravano al Comune di Santa Teresa di Riva.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook