Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL BOTTA E RISPOSTA

Polemica sui tributi, MessinAccomuna attacca la giunta: "Sono i primi evasori"

di
evasione Messina, giunta messina, messinaccomuna, operazione antievasione, tributi Messina, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Politica
La sede del dipartimento Tributi di Messina

La polemica sui tributi pagati e non pagati e sull'operazione “u pisci feti da testa” non si placa. Ieri il botta e risposta tra il movimento MessinAccomuna e Cateno De Luca."

«Si è mai visto un sindaco che non paga le tasse alla città che amministra, con una Giunta in cui sette su nove non pagano le tasse, strepitare contro gli evasori (ossia contro se stesso), salvo autoassolversi alla vigilia di una maxi-operazione antievasione?». E' il provocatorio interrogativo del movimento MessinAccomuna al quale il sindaco ha replicato: «Il comportamento adottato dalla Giunta è l'esempio di come una buona amministrazione debba operare. Io e la mia Giunta abbiamo fatto un atto di estrema trasparenza senza che nessuno ce lo avesse chiesto».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook