Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

Messina, stipendi Atm a rischio: i sindacati verso lo sciopero

La polemica sulle questioni questioni economico finanziarie dell'Atm rischia di ripercuotersi su tutta la mobilità di Messina. Con stipendi di novembre e tredicesime a rischio per i dipendenti,  le organizzazioni sindacali Filt Cgil e UIltrasporti hanno attuato le procedure di sciopero dei lavoratori.

Dopo il duro botta e risposta tra gli stessi sindacati e il sindaco De Luca, che aveva accusato le organizzazioni di voler «continuare a sperperare denaro pubblico lasciando la gestione del servizio alla vecchia azienda in liquidazione esercitando pressioni su una parte del consiglio comunale», arriva la decisione di incrociare le braccia.

«In riferimento alle gravi dichiarazioni del sindaco e dei vertici Atm giunte da notizie stampa che pongono forti preoccupazioni in merito al pagamento degli stipendi ai dipendenti, nel chiedere massima chiarezza a tutela dei diritti al salario con la presente attivano lo stato di agitazione del personale e le procedure di sciopero secondo quanto previsto dalla normativa vigente», recita la nota sindacale inviata al primo cittadino e al prefetto.

«In attesa di specifica convocazione e dei dovuti chiarimenti che attendiamo dall’organo comunale amministrativo e dai vertici aziendali, si ribadisce che il diritto al salario dei lavoratori è costituzionalmente previsto e non è ammissibile che tale diritto venga messo in discussione in maniera che riteniamo strumentale come elemento destabilizzante di una procedura di liquidazione in cui il Consiglio comunale senza indebite pressioni deve accertare con massima trasparenza e serenità unicamente la situazione economica finanziaria dell’azienda speciale Atm».

Una polemica che dunque non si ferma, proprio pochi giorni dopo l'incidente che ha coinvolto un operaio manutentore, rimasto ferito a un braccio mentre era intento a riparare un autobus nell’officina di via La Farina. Un episodio che aveva già messo in guardia Filt Cgil e UIltrasporti sulla questione sicurezza.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook