Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Caro-voli per la Sicilia, ma sugli sconti si scatena lo scontro politico
TRASPORTI

Caro-voli per la Sicilia, ma sugli sconti si scatena lo scontro politico

di

Ormai, i posti disponibili sono pochi e la somma da sborsare aumenterà, inevitabilmente, man mano che ci si avvicinerà ai giorni festivi. Non resta, quindi, che attendere gennaio, dopo l’Epifania, per toccare con mano se agli annunci di deputati e senatori corrisponderanno tariffe aeree accettabili.

Poco importano, in verità, a studenti, lavoratori o a chi si sposta per altre necessità, le inevitabili polemiche tra chi si appunta medaglie al petto e chi contesta le soluzioni adottate, bollandole addirittura come «farlocche». Eppure, si litiga anche su questo, perdendo così di vista il nocciolo della questione.

La bordata, ieri, l’ha sganciata Alessandro Pagano, vicecapogruppo della Lega alla Camera. Che ha messo in discussione le dichiarazioni del giorno precedente del senatore di Italia viva Davide Faraone.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook