Lunedì, 17 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Caos Atm a Messina, il liquidatore: "Problemi per gli stipendi di dicembre"
IL CASO

Caos Atm a Messina, il liquidatore: "Problemi per gli stipendi di dicembre"

di

La spaccatura sempre più forte del fronte sindacale, le conseguenze nel breve termine del voto in consiglio comunale su Atm e i rapporti tra De Luca e l'Aula sono stati i temi centrali dell'ultima puntata del 2019 di “Scirocco”, il talk di Rtp condotto da Emilio Pintaldi.

Nel corso del dibattito, spesso acceso, si è più volte fatto riferimento a poche righe del contratto di servizio bocciato ieri dal Consiglio, l'articolo 19 bis, che come anticipato ieri dalla “Gazzetta”, con la sua formulazione sembrava aprire le porte a possibili ingressi di privati.

La notizia più preoccupante, però, la dà il liquidatore dell'attuale Atm, Pietro Picciolo: «Lo stipendio di dicembre potrebbe essere un problema, perché Bnl il 31 dicembre chiuderà la disponibilità di anticipazione di cassa».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook