Giovedì, 02 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Frequentazioni con un boss", Mineo si dimette dalla segreteria dell'assessore Bandiera in Sicilia
IL CASO

"Frequentazioni con un boss", Mineo si dimette dalla segreteria dell'assessore Bandiera in Sicilia

mafia, regione sicilia, Edy Bandiera, Franco Mineo, Gaetano Scotto, Nello Musumeci, Sicilia, Politica
Franco Mineo

Dopo una nota del presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, che invitava gli assessori a vigilare sulla scelta dei propri collaboratori, Franco Mineo, ritenuto dalla procura di Palermo amico di un boss, si è dimesso dalla segreteria dell’assessore regionale all’Agricoltura Edy Bandiera. Lo scrive Repubblica-Palermo sul proprio sito.

«L'egoismo dei partiti non può e non deve essere premiato a danno della rigorosa selezione, innanzitutto morale, nella scelta dei collaboratori negli uffici pubblici», aveva sottolineato Musumeci.

Il recente arresto del boss del quartiere palermitano dell’Arenella, Gaetano Scotto, e di altre 7 persone, avevano portato a galla le frequentazioni di Mineo, ex deputato regionale di Forza Italia.

Scotto, intercettato, diceva che Mineo, insieme a un’altra persona (Pietro Magrì) era andato a trovarlo al Nord durante il periodo in cui il boss era latitante. Mineo ha una condanna in primo grado a 8 mesi per corruzione elettorale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook