Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Finanziaria Sicilia, 10 milioni per i lavoratori stagionali: ok all'emendamento
EMERGENZA CORONAVIRUS

Finanziaria Sicilia, 10 milioni per i lavoratori stagionali: ok all'emendamento

finanziaria sicilia, lavoratori stagionali, Danilo Lo Giudice, Vincenzo Figuccia, Sicilia, Politica
L'onorevole Lo Giudice, firmatario dell'emendamento

Stanziati 10 milioni di euro per i lavoratori stagionali siciliani. È stato infatti approvato dall’Assemblea Regionale Siciliana l’emendamento presentato dal deputato Lo Giudice insieme al collega Figuccia.

“Nei giorni scorsi - dichiara l’on. Lo Giudice - con un intervento veemente ho voluto portare questo tema all’attenzione dell’Ars, ritenendo fondamentale poter dare una risposta concreta a questo comparto”.

Già in quinta commissione, tra i destinatari delle misure di sostegno al reddito, erano stati inseriti anche i lavoratori stagionali, discontinui e atipici.

“Oggi, proprio nella giornata in cui si celebrano tutti i lavoratori, arriva un risultato concreto mediante la destinazione di 10 milioni di euro come contributo una tantum per questi lavoratori, per altro dimenticati anche dal governo nazionale.”

A fargli eco il collega Figuccia che ha dichiarato “Un risultato importante, per dei lavoratori che a causa del covid hanno subito un duro contraccolpo, e che il prossimo anno avranno anche difficoltà a percepire l’indennità di disoccupazione.”

“Ringrazio il Governo - conclude Lo Giudice - per aver accolto la mia proposta, per altro condivisa da tutti. Mi auguro che adesso nel più breve tempo possibile si possa concretamente far giungere questa risposta a giovani e meno giovani che da anni sono costretti a convivere in condizioni difficoltose e che oggi per la prima volta vengono tenuti in considerazione dal parlamento siciliano.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook