Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Infiltrazioni mafiose sui Nebrodi, sciolto il Consiglio comunale di Maniace
CDM

Infiltrazioni mafiose sui Nebrodi, sciolto il Consiglio comunale di Maniace

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Maniace (CT) in esito ad accertati condizionamenti della vita amministrativa da parte delle organizzazioni criminali locali.

La Sicilia si conferma quindi la seconda regione per numero di comuni sciolti a causa di infiltrazioni mafiose. Nel 2019 gli enti locali sciolti per mafia sono stati 21: 8 in Calabria, 7 in Sicilia, 3 in Puglia, 2 in Campania e 1 in Basilicata. I

Sempre all'interno dei Nebrodi, ma in provincia di Messina, era stato il Comune di Mistretta ad essere stato sciolto per mafia nel 2019. Adesso occhi puntati su Tortorici, Comune che rischia tantissimo dopo l'arresto del sindaco Emanuele Galati Sardo nell'ambito dell'operazione "Nebrodi"

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook