Domenica, 05 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Agricoltura, Bellanova: "Sicilia e Messina devono ripartire dalla valorizzazione dei territori"
IL MINISTRO A "SCIROCCO"

Agricoltura, Bellanova: "Sicilia e Messina devono ripartire dalla valorizzazione dei territori"

Teresa Bellanova, Sicilia, Politica
Il ministro dell'Agricoltura italiana, Teresa Bellanova

Il Sud, la Sicilia e Messina devono ripartire dalla valorizzazione dei loro territori e, in questo scenario, l'impegno finanziario del Governo nazionale verso alcuni settori di vitale importanza - agricoltura, florovivaismo, cultura e produzione del vino, turismo rurale - può essere volano di sviluppo. Lo afferma con convinzione, e con la consapevolezza che le sfide sono ancora tutte da giocare, la ministra Teresa Bellanova, durante la puntata di “Scirocco” andata in onda ieri sera su Rtp.

Ancora un ospite importante nel talk condotto da Emilio Pintaldi ed un altro esponente del governo Conte. Un Governo, afferma la Bellanova, che ha messo in campo risorse imponenti: «Per l'agricoltura e la filiera alimentare il Cura Italia e il Decreto Rilancio garantiscono 1,5 miliardi di risorse. Adesso siamo pienamente impegnati nell'attuazione delle misure per sostenere in tutti i modi il settore e fronteggiare le perdite subite dalle nostre filiere». Le aziende si sono trovate annichilite dall'effetto tsunami della pandemia, per ricostruire dalle macerie - come ha sottolineato anche l'ex deputato regionale, leader di Sicilia Futura, Beppe Picciolo - ci vuole tempo, ma il tempo non c'è quando sul terreno si contano “morti e feriti”. Il ministero guidato dalla Bellanova, in effetti, ha compiuto sforzi non indifferenti per fronteggiare l'emergenza alimentare, con i 300 milioni di euro destinati al Fondo per gli indigenti e i 400 milioni ai Comuni per i buoni spesa.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook