Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Coronavirus, il caso dei dati siciliani: il Pd vuole una commissione di indagine
LA POLEMICA

Coronavirus, il caso dei dati siciliani: il Pd vuole una commissione di indagine

coronavirus, pd, giuseppe lupo, Sicilia, Politica
Giuseppe Lupo

Il Pd all’Ars chiede di istituire una commissione parlamentare di indagine sulla gestione dell’emergenza Covid-19 in Sicilia e sui dati relativi al numero dei soggetti positivi: 153 secondo l’aggiornamento di mercoledì scorso, a fronte della precedente valutazione di 805 casi.

Per Giuseppe Lupo, capogruppo del Pd a Palazzo dei Normanni, «al silenzio del presidente Musumeci seguono le prime giustificazioni dell’assessore Razza e sono davvero deboli ed insufficienti a chiare i diversi aspetti della vicenda, anzi sembra quasi che la pezza sia peggiore del buco. Oltretutto lo stesso assessore ammette di essere stato a conoscenza dell’errore da alcune settimane. Qui c'è in ballo la salute dei cittadini, finanziamenti pubblici, organizzazione della rete sanitaria, effetti sociali ed economici, stiamo parlando di una vicenda dai risvolti delicatissimi: il Parlamento siciliano deve essere messo nelle condizioni di capire cosa è accaduto ed il presidente Musumeci venga in aula e si assuma le sue responsabilità».

Con il passare delle ore ed il rimbalzare della notizia dei dati sbagliati, per Lupo «si sta creando un pericoloso effetto nell’opinione pubblica, che da adesso in poi può essere portata a sottovalutare il rischio di contagio pensando che i dati della Regione sono stati, e potranno essere ancora, inattendibili».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook