Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Coronavirus, errori sui conteggi in Sicilia: la commissione Sanità apre un'inchiesta
PALERMO

Coronavirus, errori sui conteggi in Sicilia: la commissione Sanità apre un'inchiesta

di
coronavirus, sanità, Sicilia, Politica
Ruggero Razza

Se avessero usato il vecchio pallottoliere non ci sarebbero stati sbalzi macroscopici di numeri che aggiornavano il quadro epidemiologico in Sicilia. E invece nel travaso di dati informatici su contagi e decessi qualcosa si è inceppato. Così affiorava una realtà alterata. Calcoli sbagliati - inviati dalla Regione e manipolati a Roma - che raccontavano una Sicilia ancora nel tunnel dell'emergenza, mentre i numeri veri collocavano l'Isola quasi fuori dall'incubo.

Ora su questa discrasia la commissione Sanità all'Ars ha deciso di aprire un'indagine per capire se in Sicilia ci sono stati buchi neri che hanno generato lo squilibrio dei dati.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Sicilia. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook