Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sbarchi a Lampedusa, Musumeci insiste: "Il governo deliberi lo stato di emergenza"
MIGRANTI

Sbarchi a Lampedusa, Musumeci insiste: "Il governo deliberi lo stato di emergenza"

lampedusa, migranti, Nello Musumeci, Sicilia, Politica
Nello Musumeci

«Il governo nazionale spieghi quale strategia intende adottare per garantire la sicurezza dei siciliani» e deliberi subito «lo stato di emergenza per Lampedusa, come chiesto da Comune e Regione». Lo chiede il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, dopo l’ondata di sbarchi in Sicilia e in particolare a Lampedusa.

Il governatore sollecita un protocollo da seguire «per tutelare migranti e cittadini» e stabilisca chi farà i tamponi e dove faranno la quarantena i migranti che arrivano.

«Il silenzio di Roma con chi ha la responsabilità costituzionale di tutelare la salute dei siciliani - tuona Musumeci - è diventato insopportabile e viola il principio di leale collaborazione cui anche il premier Conte dice di uniformarsi».

O si concorda sul piano sanitario «ogni azione con la Regione o non siamo più disponibili ad essere chiamati solo a supplire le gravi omissioni del governo centrale», è l’aut aut del capo dell’esecutivo regionale.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook