Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica In prima commissione consiliare si discute di titolarità delle aree di "Messina due" e illuminazione pubblica
COMUNE

In prima commissione consiliare si discute di titolarità delle aree di "Messina due" e illuminazione pubblica

La I Commissione consiliare Lavori Pubblici, presieduta dal consigliere Libero Gioveni, ha ridiscusso stamani l’importante ordine del giorno riguardante la titolarità delle aree di Messina Due e le relative annose problematiche di illuminazione, alla presenza degli Assessori, alle Politiche Energetiche Francesco Caminiti e all’Urbanistica Salvatore Mondello, dei delegati del Dipartimento Servizi Territoriali e Urbanistici ing. Messina, Patrimonio ing. Miuccio, del responsabile del Servizio Pubblica Illuminazione ing. Saglimbeni e del Vicecomandante della Polizia Municipale Giovanni Giardina.

“Dal lungo dibattito – ha evidenziato Gioveni – è emerso che la lottizzazione non è stata mai perfezionata come da convenzione così da determinare un caos amministrativo che ha portato alla complessa attuale situazione. Gli ospiti hanno tenuto a precisare che per quanto di loro competenza – ha proseguito il Presidente – la sede stradale sia da ritenersi ancora privata ma ‘ad uso pubblico’, per questo tutti i provvedimenti amministrativi intrapresi fino ad oggi hanno avuto i loro effetti. L’Assessore Mondello ha affermato che anche sotto il profilo urbanistico la lottizzazione non è stata ancora completata con le aree e le opere quindi che non sono state cedute, motivo per cui tutta l’area è ancora in capo ai privati che dovrebbero provvedere a sanare. L’Assessore Caminiti ha comunque manifestato la chiara intenzione dell’Amministrazione di attivare la pubblica illuminazione per tutta l’area di Messina Due garantendo, così, la pubblica sicurezza dei residenti, confermando a tal riguardo la redazione del progetto di ripristino della luce pubblica che sarà presentato a breve. Deciso e puntuale anche l’intervento del consigliere Schepis che ha mostrato qualche perplessità sugli atti che gli uffici comunali hanno redatto negli ultimi anni, ma si è detto contento di apprendere dall’Assessore Caminiti e dal responsabile del servizio Saglimbeni che si sta già lavorando per riportare l’illuminazione pubblica a Messina Due. Pertanto – ha concluso Gioveni – sembra essere vicina la soluzione per garantire la sicurezza nella zona con l’avvio del servizio di illuminazione, per cui sono molto soddisfatto che i lavori consiliari odierni abbiano dato finalmente delle risposte rispetto ad una questione annosa e molto spinosa che oggi, quindi, appare ancora più chiara”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook