Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica A Catania il Festival di geopolitica con Bill Clinton
DOMANI E SABATO

A Catania il Festival di geopolitica con Bill Clinton

di
Oggi e domani conferenze sul futuro dell’Italia e dell’Europa, sui rapporti con gli Usa, ma anche focus su calcio, business e sport

Sette gruppi d’analisi che daranno vita ad altrettanti focus dopo un opening e i saluti istituzionali di rito. Catania e la Sicilia al centro di riflessioni di personalità di primissimo piano mondiale, politici e giornalisti di conclamato spessore nazionale, sul futuro dell’Europa, sui rapporti tra il Vecchio continente e gli Stati Uniti di Joe Biden, sulla svolta in Afghanistan e la questione femminile, sulla riforma della giustizia nel nostro Paese. Ma non solo, perché si parlerà anche di sport e business, di calcio europeo e mondiale. Ospite d’eccezione della due giorni catanese (tre locations: Municipio, Rettorato dell’Università e Teatro “Massimo Bellini”) il 42° presidente degli Stati Uniti d’America Bill Clinton, due mandati alla Casa Bianca tra il 1993 e il 2001. A margine, stasera, un evento speciale: al “Bellini” concerto di Francesco De Gregori.
Si inizia stamani con i saluti istituzionali e poi subito un confronto tra gli ex ministri degli Esteri russo e italiano Igor Sergeevic Ivanov e Angelino Alfano, e l’intervento del vicepresidente del Parlamento europeo Fabio Massimo Cataldo. Alle 13 il primo panel sulla giustizia in Italia moderato da Giuseppe Ayala e con la partecipazione del direttore del “Sole 24 Ore” Salvatore Carrubba. Alle 14 due panels in contemporanea, su “Stati Uniti d’Europa: un solo presidente” e “La Conferenza della verità”. Interverranno, tra gli altri, Dubtravka Suica, vicepresidente della Commissione Ue, Raffaele Stancanelli, Emma Bonino; i lavori saranno moderati dai direttori di “Eastwest” e “Linkiesta”, Giuseppe Scognamiglio e Christian Rocca. Alle 15 fari sulle dinamiche di politica estera dell’Unione europea con il ministro Luigi Di Maio, Angelino Alfano e Fabio Massimo Castaldo, che saranno moderati dal giornalista di “Repubblica” Vincenzo Nigro. Alle 17 l’intervento, nel salone Bellini del palazzo comunale, di Bill Clinton.
Sabato tre appuntamenti: “Il futuro del calcio europeo e mondiale tra business e sport”; cambiamenti climatici, uso sostenibile dell’acqua, mobilità e le sfide del Pnrr; infine riflettori su Afghanistan, Covid, immigrazione e questione femminile. Tra i relatori, per i diversi ambiti di competenza, il vicedirettore nazionale del Tgr Rai Roberto Gueli, il campione del mondo di calcio Marco Tardelli, il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini.
I saluti istituzionali sono stati affidati al sindaco Salvo Pogliese, al rettore dell’Ateneo di Catania Francesco Priolo, ai presidenti di “Ewei” e dell’Associazione Diplomatici Giuseppe Scognamiglio e Claudio Corbino, al direttore de “La Sicilia” Andrea Piraino.
L’evento è stato promosso dall’Associazione Diplomatici ed “Ewei” conta come partners “Linkiesta”, Sky Tg 24, “La Sicilia”, Università di Catania e la Fondazione Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook