Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali in Sicilia, la Ronzulli predica unità. Ma è bufera nella base: "Siamo ad uno stallo totale"
VERSO IL VOTO

Regionali in Sicilia, la Ronzulli predica unità. Ma è bufera nella base: "Siamo ad uno stallo totale"

Nonostante la venuta sull'Isola della senatrice e l'arrivo nel partito degli onorevoli D'Agostino e Tamajo, scoppia la polemica

''Forza Italia Sicilia è al lavoro per tornare a essere il primo partito nell'Isola e per ottenere un ottimo risultato alle prossime elezioni Amministrative". Lo sottolinea Forza Italia in un comunicato, nel quale si dà conto di una "lunga riunione alla quale hanno partecipato, sotto la guida del coordinatore regionale Gianfranco Micciche', tutti i parlamentari nazionali e regionali eletti sull'Isola, gli assessori e i rappresentanti di Forza Italia Giovani e dei seniores alla presenza della senatrice Licia Ronzulli, delegata dal presidente Silvio Berlusconi", riunione che "è servita a ribadire l'unita' di intenti e a superare le incomprensioni che avevano trasmesso l'idea di un partito diviso e litigioso".

"Forza Italia ha ribadito la sua collocazione nel centrodestra ed è innanzitutto, specialmente in Sicilia, una comunità umana composta da migliaia di amministratori locali di grande qualità: questo patrimonio non sarà disperso. È un partito forte, attrattivo e inclusivo come dimostrano le adesioni da parte degli onorevoli Nicola D'Agostino e Edy Tamajo, che sposano i suoi ideali. La riunione - che si è svolta al palazzo dei Normanni a Palermo - si è aperta con un applauso di solidarietà al presidente Renato Schifani per le minacce ricevute'', conclude la nota.

Ma dalla "base" scoppia la bufera. Deputati e assessori azzurri: "Stallo, prioritario cambio guida del partito"

«Nonostante il generoso sforzo della senatrice Licia Ronzulli, siamo a uno stallo totale. Il serrato confronto odierno non ha purtroppo portato alla risoluzione dei nodi che riguardano la linea politica di Forza Italia e che pongono come prioritario il cambio della guida del partito in Sicilia». Lo affermano i deputati regionali FI Ars Mario Caputo, Riccardo Gallo, Riccardo Savona, Alfio Papale, Stefano Pellegrino, Margherita La Rocca Ruvolo e gli assessori regionali Gaetano Armao, Marco Falcone e Marco Zambuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook