Venerdì, 02 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sicilia, rinuncia parziale del Cdm all'impugnativa della Legge di stabilità regionale
LA NOTA

Sicilia, rinuncia parziale del Cdm all'impugnativa della Legge di stabilità regionale

Il Consiglio dei ministri ha deliberato di rinunciare parzialmente all’impugnativa della "Legge di stabilità regionale 2022-2024", in quanto la Regione ha apportato modifiche ad alcune disposizioni oggetto di impugnativa che consentono di ritenere superate alcune censure di illegittimità. E’ quanto si legge nella nota di Palazzo Chigi, diramata al termine del Consiglio dei ministri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook