Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sicilia, ancora due deputati devono scegliere tra il seggio all'Ars e quello a Roma
L'INCERTEZZA

Sicilia, ancora due deputati devono scegliere tra il seggio all'Ars e quello a Roma

Dopo la scelta dell’ex capogruppo di Fi all’Ars Tommaso Calderone, che ha deciso di optare per il seggio conquistato alle Politiche e andrà alla Camera, rinunciando a Sala d’Ercole, rimangono tre i deputati che devono sciogliere la riserva tra il seggio siciliano e quello nazionale.

Luca Cannata, (FdI) eletto alla Camera e all’Assemblea regionale siciliana nelle elezioni del 25 settembre scorso ha inviato la nota con cui comunica di optare per il posto alla Camera. Carlo Auteri è il primo dei non eletti nella circoscrizione di Siracusa e subentrerà a Sala d’Ercole all’ex sindaco di Avola.

Sono infine Anthony Barbagallo e Gianfranco Micciché gli altri due parlamentari chiamati a scegliere. Il segretario regionale del Pd non ha ancora formalizzato la sua decisione. La prima dei non eletti è Ersilia Saverino. L’ex presidente dell’Ars Miccichè in questi mesi più volte invece ribadito la sua volontà di restare all’Ars.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook