Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
NEL MESSINESE

A San Filippo del Mela gli ortaggi si coltivano... a scuola, coinvolti 180 studenti

Insegnare a coltivare la terra, sporcarsi le mani, vedere come crescono le piante. Grazie al progetto “Orto Amico”, della Coldiretti e di Donne Impresa Messina, 180 bambini della scuola primaria dell’istituto comprensivo statale di San Filippo del Mela (in provincia di Messina), potranno imparare in modo ludico un’attività importante come la coltivazione degli ortaggi.

Il progetto sarà presentato martedì alle 8.30 nell’aula magna dell’istituto in via Salvo D’Acquisto – Olivarella.

Ai lavori, con il dirigente scolastico Venera Calderone e la responsabile del progetto, Cosima Mirabile, parteciperanno il direttore e il vicedirettore della Coldiretti di Messina, Giuseppe Campione e Carmelo Tarantino e la responsabile Donne Impresa Tiziana Buemi.

Le attività che dureranno vari mesi, sono divise in moduli che prevedono l’esperienza pratica nell’orto con la semina e la raccolta di vari ortaggi, il lavoro di gruppo, l’educazione alimentare ed ambientale, approfondimenti interdisciplinari a cura dei docenti delle varie materie.

Inoltre saranno approfonditi i temi della stagionalità, origine del cibo e spreco alimentare, la filiera corta, chilometro zero e turismo rurale.

In uno degli incontri si parlerà anche della biodiversità e conservazione dell’ambiente (origini e tradizioni).

Martedì agli scolari sarà offerta “l’agri – colazione”: una salutare spremuta di arance e in omaggio dei limoni Interdonato. Durante le lezioni sarà anche diffuso il decalogo dell’ambiente:

1. Fai finta che i sacchetti di plastica non esistano: usa borse di cotone per la spesa.
2. Consuma prodotti locali: il trasporto di prodotti da lontano fa consumare petrolio e aumentare l'effetto serra.
3. Mangia frutta e verdura (se biologiche, meglio): il ciclo di produzione di carne bovina, in particolare proveniente dall’estero è responsabile del 18% delle emissioni mondiali di gas serra, oltre a favorire, per il suo sfruttamento intensivo, la deforestazione.
4. Per conservare i cibi, usa vetro e non alluminio: inquina, e per la sua produzione lo spreco energetico è enorme.
5. Pulisciti i denti, ma con intelligenza: se la lasci scorrere, getti fino a 30 litri d'acqua. Aprila solo quando li risciacqui.
6. Mangia sano, scegli il biologico: è un metodo di coltivazione rispettoso dell'ambiente.
7. Una doccia è bella se dura poco: in 3 minuti consumi 40 litri d'acqua, in 10 minuti più di 130 litri.
8. Pensa sempre che ogni oggetto che usi diventerà un rifiuto: fallo durare il più a lungo possibile.
9. Usa e getta? No grazie. Per esempio, usa pile ricaricabili: si possono ricaricare fino a 500 volte.
10.Fai la raccolta differenziata: è il contributo più intelligente e più importante che puoi dare all'ambiente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook