Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

Il tramonto sullo Stromboli si candida all'Unesco. Ed è merito della Calabria

di

Il tramonto del sole d’estate “dentro” lo Stromboli potrebbe diventare Patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco. L’idea nasce in Calabria da dove, nella stagione estiva, da alcune località, è possibile assistere ad uno degli spettacoli più affascinanti e suggestivi che la natura offre.

Il disco solare, infatti, sembra essere inghiottito dal cratere sommitale del vulcano eoliano. Un fenomeno ottico della durata di un paio di minuti che, ogni anno, viene immortalato da diverse centinaia di persone.

L’iniziativa nasce da Calabria Network Mediterraneo, comitato, costituito prevalentemente da giovani calabresi, che si è fatto promotore della candidatura. Al momento sono pervenute le adesioni di ben 17 soggetti istituzionali e sociali che hanno entusiasticamente deciso di partecipare a questa iniziativa.

Lo spettacolo della palla infuocata inghiottita dal vulcano presenterebbe – secondo i promotori dell’iniziativa - tutti i caratteri richiesti dall’Unesco per ottenere il prestigioso riconoscimento: unicità, universalità e insostituibilità.

In più soddisfa il VII Criterio della Convenzione sul patrimonio dell’Umanità del 1972 che afferma che sono riconoscibili "fenomeni naturali o atmosfere di una bellezza naturale e di una importanza estetica eccezionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook