Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
RICERCA

Andrea, un messinese in Canada che inventa batterie d'auto più sicure

Da Messina a Montreal per uno studio innovativo sulle batterie del futuro. Il ventisettenne Andrea La Monaca è approdato in Canada dove sta svolgendo un dottorato nel prestigioso "Center of excellence in transportation electrification and energy storage" di Hydro Québec grazie a una parternship con l'Instut national de la recherche (Ise).

«Dopo la maturità scientifica, conseguita al liceo Seguenza - racconta Andrea - mi sono iscritto alla facoltà di Chimica. La mia prima esperienza nel campo dell'elettrochimica e dei sistemi di accumulo l'ho fatta a Messina perché ho svolto un tirocinio al Cnr, anche se all'epoca era più una scelta dettata dal fatto che volevo fare un' esperienza all'esterno dell'Università e non da un reale interesse che sarebbe maturato dopo".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook