Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
LE INIZIATIVE

Migliaia di visitatori per l'"Agosto in Fiera a Messina", domani tributo a Pino Daniele

L'edizione 2019 della manifestazione “Agosto in… Fiera a Messina” si conferma punto di riferimento non soltanto per la città ma anche per la provincia. A più di sette giorni dall'apertura dei cancelli il quartiere fieristico ha accolto migliaia di visitatori riscuotendo apprezzamento per la scelta degli espositori, la gestione dello spazio e la presenza di spettacoli di qualità.

Ogni giorno dalle 18 a oltre la mezzanotte “Agosto in… Fiera a Messina” accoglie in un'area perfettamente organizzata quei cittadini che hanno voglia di trascorrere un momento diverso, di svago, di divertimento.

Grande affluenza, dunque, agli spettacoli organizzati dalla “Fratellone srl” in collaborazione con il Comune di Messina. Ad aprire il 10 agosto gli Overdrive-Cover Band pop, poi è toccato ai The Dubliners- U2 Tribute Band e all'appuntamento con le selezioni provinciali di “Una ragazza per il cinema”. Evento speciale per la vigilia di Ferragosto con un duo d'eccezione Shamballà.

Si prosegue, invece, domani con “Nota Bene-Pino Daniele Tribute”, il 18 tornano i musicisti del “Shamballà Duo”, il 19 sarà la volta di “Dream Music- Cover band pop”. Ovviamente la cittadella fieristica, nella parte riservata agli spettacoli, sarà pronta ad accogliere anche oggi quanti vorranno trascorrere la giornata del Ferragosto o saranno reduci dalla processione della Vara.

«Siamo soddisfatti - afferma Claudio Prestopino - per come la città ha risposto. La presenza ogni sera di centinaia di persone dimostra che la Fiera rappresenta ancora un momento importante di aggregazione. Un modo per riappropriarsi di uno spazio di straordinaria bellezza. La scelta quest'anno dell'Amministrazione comunale di regolamentare l'ambulantato presente alla Passeggiata a mare è inoltre una dimostrazione di attenzione verso la Fiera. C'è la volontà di tutelare gli espositori all'interno del quartiere fieristico eliminando la situazione di approssimazione e illegalità che si creava all'esterno».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook