Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
A CASA DI PINA MICALI

Trent'anni di "lacrimazioni", la Madonna di Giampilieri richiama centinaia di pellegrini

di

Decine di pellegrini, fedeli e semplici curiosi. Sono state circa duecento le persone arrivate in particolare da tutta la Sicilia e dalla Campania, a Giampilieri Marina, ieri, in occasione del trentesimo anniversario delle misteriose lacrimazioni a casa della signora Pina Micali.

Il 21 ottobre 1989 infatti, a casa della donna, su una sacra immagine del volto di Gesù apparve la prima straordinaria lacrimazione. E nella ricorrenza dei trent'anni dal primo fenomeno, l'associazione “L'Emanuele” ha organizzato una mostra dedicata all'argomento, una veglia di preghiera ed una processione fino alla parrocchia di San Mauro dove si è tenuta la celebrazione eucaristica. Proprio in questi giorni dal volto della statua di Maria sgorgano lacrime e sangue.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook