Venerdì, 22 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Martina, l'infermiera messinese simbolo della lotta al Covid
IL RITRATTO

Martina, l'infermiera messinese simbolo della lotta al Covid

di

La forza, la solitudine, la drammaticità di una lotta tutta umana in una contemporaneità che è già storia. È l'infermiera messinese trapiantata a Chioggia Martina Vinci la protagonista del ritratto realizzato dall'artista Sandro Varagnolo per l'evento “Tributo a Modigliani” promosso dall'omonima fondazione.

Quest'anno per ovvi motivi l'iniziativa, che prenderà il via il prossimo 11 dicembre, sarà organizzata telematicamente tramite il portale TributoModigliani2020 e ospiterà le opere di artisti contemporanei selezionati.

L'opera di Varagnolo, un olio su tela 50x70 cm, raccoglie nella sua stesura tutti gli elementi tipici dell'arte di Modigliani, ma anche dell'artista veneto contemporaneo che, con una resa pittorica realistica, ha voluto omaggiare l'artista maledetto.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook