Mercoledì, 23 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Messina aspetta il Bari, stadio ok e Manfredi dg
IL BIG MATCH

Il Messina aspetta il Bari, stadio ok e Manfredi dg

di
messina, Messina Bari, San Filippo Messina, serie c, Lello Manfredi, Pietro Infantino, Messina, Sicilia, Sport
Calcioscommesse a Messina: clamorosi sviluppi nell'inchiesta

Il Messina aspetta il Bari e annuncia la firma del direttore generale. Lello Manfredi dopo un mese nelle retrovie da oggi pomeriggio è ufficialmente il dg del club giallorosso. Accordo triennale con il manager degli spettacoli nell'ottica di una programmazione che va oltre l'attuale stagione.

La squadra sta ultimando la preparazione in vista della partitissima con il Bari. Il match si giocherà domenica al "Franco Scoglio" a porte aperte: l'ok è arrivato in mattinata dopo il sopralluogo della Commissione di Vigilanza allo stadio: agibilità per 6900 posti, ottocento i tifosi baresi attesi nel settore ospiti. Quasi certamente nell'undici di partenza ci sarà il neo acquisto Gael Genevier, mentre il ds Polenta continua a corteggiare l'attaccante Pietro Arcidiacono.

Così il tecnico Pietro Infantino: "Affrontiamo una grande squadra, però siamo certi di poter disputare una grande partita. Ce la giocheremo con le nostre armi: cuore, corsa e intensità. E il pubblico può darci una grossa mano". Il Bari testerà le ambizioni di un'Acr ormai quasi definita: "Genevier in mezzo è un acquisto mirato - conclude Infantino -, avevamo bisogno di esperienza e personalità e Gael ci assicura tutto questo oltre che la sua indiscussa qualità. Se giocherà? Le scelte le faccio solo all'ultimo". E' probabile che Genevier giochi subito al fianco di Bossa, l'escluso sarebbe Traditi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook