Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Bari troppo forte, Messina travolto in casa: 0-3 per i pugliesi

di
calcio, Messina Bari, serie d, Messina, Sicilia, Sport
Rabbeni in azione contro il Bari

Un grande Bari rovina il debutto in campionato del Messina. Troppo più forte la blasonata squadra pugliese, trascinata da un formidabile Floriano e accompagnata da 800 tifosi, contro un'Acr ancora da registrare e orfana ancora di Arcidiacono, bloccato da un tesseramento non perfezionato.

Gara già chiusa nel primo tempo con i gol di Floriano e Simeri. Il Messina prova a svegliarsi nella ripresa, ma Genevier timbra la traversa. Così nel finale ci pensa l'ex Pozzebon, fischiato e contestato anche dopo la gara, a chiudere i conti realizzando un rigore concesso dal mediocre Di Marco per un fallo di Genevier su Bollino e colpendo anche una traversa.

TABELLINO

MESSINA-BARI 0-3

MARCATORI 20' pt Floriano, 46' pt Simeri, 33' st Pozzebon (rig.)
MESSINA (3-4-3) Ragone; Porcaro, Cossentino (15' st Traditi), Russo; Barbera (31' st Guehi), Bossa (4' st Carini), Genevier, Biondi (26' st Cimino); Rabbeni (4' st Cocimano), Gambino, Petrilli. (Compagno, Dascoli, Pizzo, Ba Mbaye). All. Infantino.

BARI (4-3-3) Marfella; Aloisi, Cacioli, Mattera, D’Ignazio (40' pt Nannini); Hamlili, Bolzoni (45' st Feola), Langella; Floriano (26' st Bollino), Simeri (15' st Pozzebon), Neglia (36' st Di Cesare). (Siaulys, Piovanello, Liguori, Gloria). All. Cornacchini.

ARBITRO Di Marco di Ciampino.
NOTE spettatori 2500 circa; paganti e incasso non comunicati. Ammoniti D'Ignazio, Aloisi. Genevier. Angoli 5-5. Recupero 3' e 5'

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook