Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Derby Igea Virtus-Messina, si prevedono 2.500 spettatori
SERIE D

Derby Igea Virtus-Messina, si prevedono 2.500 spettatori

di
igea virtus, messina calcio, Messina, Sicilia, Sport
Il presidente del Messina Pietro Sciotto e l'attaccante Pietro Arcidiacono

Si prevedono 2500 spettatori - almeno 400 dal capoluogo - domani al "D'Alcontres-Barone" per il derby Igea Virtus-Messina.

La sfida torna a distanza di sei mesi dall'ultimo precedente in campionato (il 25 marzo scorso finì 0-0) e 21 giorni dopo l'incrocio in Coppa in riva allo Stretto.

Il Messina cerca il primo sorriso dopo il ko al debutto col Bari, l'Igea prova a dare continuità all'ottimo pari di Gela. Sarà Arcidiacono la novità in casa Acr: il funambolo catanese sarà nel tridente che sarà completato da Gambino e da uno tra Rabbeni e Petrilli.

In porta ci sarà Meo, al debutto stagionale. Tra i convocati anche il neo acquisto Biancola. In casa igeana out l’infortunato Prisco, unico fuori dalla lista diramata da Mancuso, si nutrono invece speranze per Grosso e Le Piane, entrambi non al meglio, ma che il trainer dovrebbe lanciare in campo dal primo minuto. Tra i pali andrà Cetrangolo. Dirigerà Scarpa di Collegno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook