Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina, fiducia a Infantino ma lascia Polenta

di

Il Messina riparte da Pietro Infantino. Dopo poco più di ventiquattr’ore di attente riflessioni dal secondo 0-3 consecutivo, Pietro Sciotto ha deciso di confermare alla guida del Messina il tecnico ex Acireale. Evidentemente, la convinzione di aver avviato il progetto tecnico giusto è stata superiore all’amarezza per questo inopinato avvio di stagione; da qui la decisione di concedere ancora tempo e fiducia a Infantino che, a questo punto, se ne giocherà parecchio di entrambi domenica prossima contro il Marsala.

Decisivo anche il confronto avvenuto ieri fra il numero uno giallorosso, il tecnico e la squadra al campo di allenamento; Pietro Sciotto ha ribadito la sua delusione al gruppo, chiedendo a tutti il massimo per rimettere in carreggiata una macchina che, se non è una fuoriserie, è sicuramente fra le migliori del girone.

Nell’incontro si è parlato anche di tattica, e dal confronto di opinioni è anche uscita fuori, da parte di Infantino, un’apertura verso un cambio di modulo per le prossime partite.

Intanto, il Messina perde un pezzo importante dal suo organigramma societario. Ieri, infatti, in serata, è arrivato il messaggio di saluto di Adriano Polenta, costretto a lasciare l’incarico in seno all’Acr Messina. “A causa di gravi ed imprevedibili problemi personali – ha scritto il direttore sportivo giallorosso - sono costretto, mio malgrado, a rinunciare all’incarico di direttore sportivo dell’Acr Messina. Nel ringraziare per la fiducia e l’accoglienza ricevuta faccio il mio più grande in bocca al lupo”.

Questo, invece, il ringraziamento dell’Acr a Polenta: “La società ringrazia il direttore sportivo per il lavoro svolto avendone apprezzato le qualità umane e professionali nelle poche - purtroppo - settimane in giallorosso ed augura a Polenta di risolvere quanto prima e in maniera positiva i problemi che lo costringono a rinunciare all'incarico”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook