Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina ko a Bari, pugliesi troppo forti: finisce 2-0

di

La salvezza del Messina non poteva passare dal “San Nicola”. L’undici di Biagioni ha tenuto testa alla capolista per un’ora e poi ha abdicato di fronte alla forza d’urto della corazzata del girone. La sconfitta, netta, porta con sé però una serie di dati positivi per i siciliani: la difesa ha contenuto il potenziale balistico avversario, a centrocampo Genevier resta una garanzia assoluta, e in attacco Arcidiacono – in attesa dell’inserimento degli innesti dal mercato di gennaio – resta l’uomo in grado di fare la differenza. I gol nella ripresa in 4' ispirati entrambi dallo scatenato Simeri.

Bari 2 Messina 0
Marcatori: 17' st Piovanello, 21' st Neglia.
Bari: Marfella 6; Aloisi 6, Di Cesare 6, Cacioli 6, Nannini 5,5; Bolzoni 6, Hamlili 6; Piovanello 6,5, Brienza 7 (23' st Pozzebon 6), Floriano 6,5 (39’ pt Neglia 7); Simeri 7 (40' st Iadaresta sv). All.: Cornacchini 6.
Messina: Jairo 6; Sambinha 6, Zappalà 5,5, Ferrante 5,5 (40’ st Bossa sv); Biondi 6 (37' st Mbaye Ba), Janse 6 (22' st Catalano sv), Genevier 6,5, Barbera 6, Amadio 6 (32' st Dascoli sv); Tedesco 5,5, Arcidiacono 6,5. All.: Biagioni 6.
Arbitro: Bertini di Lucca 6.
Note: spettatori seimila circa. Ammoniti Biondi (M), Neglia (B), Bolzoni (B), Nannini (B), Zappalà (M). Recupero: pt 2, st 4.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook