Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina in crisi societaria, De Luca incontra Sciotto: "Speriamo in una svolta"

di
Il sindaco Cateno De Luca ha ricevuto, stamani, il patron giallorosso Pietro Sciotto per provare a risolvere la crisi societaria. De Luca ha sottolineato che «questa stagione si completerà con il gruppo Sciotto al timone, ma la proprietà è disponibile a trattative definitive. Noi faremo il nostro dovere istituzionale, chi vuol comprare l'Acr dovrà rivolgersi a Sciotto».
«Adesso si apre una nuova fase che riguarda una scelta strategica  di affidare gli stadi per una concessione di 99 anni», ha concluso il primo cittadino. Sciotto si è detto «amareggiato per il piazzamento in classifica della squadra", ammettendo di "aver sbagliato tanto, compresi i collaboratori».
Domani al "Franco Scoglio" c'è la vicecapolista Turris. Al termine della seduta di rifinitura svolta in mattinata sul sintetico del "Despar Stadium", sono 20 i calciatori convocati dall’allenatore Oberdan Biagioni. Due portieri (Jairo e Meo), sei difensori (Aldrovandi, Siny Mbaye, Barbera, Sambinha, Ferrante e Zappalà), sei centrocampisti (Amadio, Biondi, Cocimano, Janse, Selvaggio e Traditi) e sei attaccanti (Arcidiacono, Carini, Catalano, Mancuso, Marzullo e Tedesco). Out gli squalificati Dascoli e Bossa, rientra Biondi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook