Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Il Messina prova a lanciare il lungo sprint finale

di
Dascoli, Janse, Marzullo, Messina, Sicilia, Sport
Pietro Arcidiacono

Ultima doppia seduta, oggi, di allenamento per i giallorossi, prima dei tre giorni di riposo concessi da mister Biagioni. Nella settimana della sosta del campionato, in concomitanza con gli impegni della rappresentativa di serie D al “Trofeo Viareggio”, il tecnico giallorosso ha rimodulato la preparazione settimanale, programmando una serie giornaliera di doppie sedute di allenamenti seguita da tre giorni di riposo. Da martedì prossimo, poi, la ripresa a ranghi completi per preparare la stracittadina del “Franco Scoglio” contro il Città di Messina.

Una settimana, quindi, trascorsa fra il sintetico del “Despar” e l’erba dell’impianto di San Filippo, servita soprattutto per recuperare acciacchi e botte varie. I vari Marzullo, Janse e Dascoli ne hanno approfittato per recuperare da infortuni e attacchi influenzali della scorsa settimana; lo stesso Arcidiacono, che oggi ha svolto lavoro differenziato, sarà al cento per cento già la prossima settimana, quando la concentrazione sarà al massimo per preparare una partita da vincere assolutamente, sia per dare seguito alla striscia positiva di quattro risultati utili, sia per assestare un ulteriore scossone alla classifica.

Da lunedì prossimo, poi, dopo aver ricaricato le batterie con i tre giorni di riposo, ci sarà bisogno di tutti per preparare il rush finale verso la salvezza. Otto partite, tutte potenziali finali, anche contro dirette concorrenti in classifica, per salvare la stagione e avere così almeno la speranza di poter ripartire con ben altri obiettivi.

Il Messina, adesso con un’identità, tecnica e caratteriale, ben precisa, ci crede, ed è pronto a lanciare uno sprint lungo due mesi.

© Riproduzione riservata

PERSONE: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook