Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Settimana cruciale per l'Acr Messina: prima la Palmese, poi la Coppa Italia

di
acr messina, serie d, Messina, Sicilia, Sport
Esultanza dei giallorossi (dal sito Acr Messina)

Inizia la settimana decisiva per il Messina, che domenica contro la Palmese avrà la possibilità di chiudere i giochi salvezza e di preparare al meglio la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Real Giulianova. Archiviata la trasferta di Portici, la squadra è pronta al rush finale, come indica Massimiliano Malandrucco, preparatore die portieri giallorossi.

«Siamo tornati dalla Campania con un misto fra rimpianti e soddisfazione - spiega -. Contro il Portici avremmo potuto tranquillamente vincere la partita, soprattutto se ripenso alla grande occasione del finale, ma potevamo anche uscirne con una sconfitta. Ci consoliamo con l’ennesima prova di squadra fornita dai ragazzi e con un buon punto, che ci consente di fare un altro passo avanti nella nostra corsa per evitare i play out».

«Adesso pensiamo a giocare una partita per volta, ma sappiamo che questa per noi sarà una settimana decisiva, nella quale ci giochiamo l’intera stagione, nel bene e nel male: o play off, o finale di Coppa Italia, dobbiamo raggiungere almeno un obiettivo, altrimenti sarà un fallimento - prosegue Malandrucco -. Abbiamo recuperato tutti i giocatori, anche Barbera e Ferrante, che erano ancora acciaccati, e con questo gruppo eccezionale siamo pronti a giocarcela e a crederci».

La squadra ha ripreso questo pomeriggio la preparazione alla partita casalinga contro la Palmese, mentre domani è in programma una doppia seduta di lavoro. Nel pomeriggio è anche scattata la prevendita dei biglietti, nei consueti punti vendita autorizzati, per la partita del “Franco Scoglio” di domenica prossima, che avrà inizio alle ore 15.

Infine, in un clima sereno si è tenuto nella serata di ieri allo stadio San Filippo un confronto leale e schietto tra i componenti del CdA dell’Acr Messina e alcuni rappresentanti dei principali gruppi organizzati di sostenitori giallorossi. Si è condiviso di dare fiducia all’operato della società con l’augurio di raggiungere i migliori risultati per la biancoscudata pur mantenendo, alcuni club, la decisione di astenersi dal seguire la squadra allo stadio. Nelle prossime settimane, il CdA visiterà i club organizzati con una delegazione di calciatori per dimostrare la vicinanza nei confronti dei tifosi giallorossi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook