Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Acr Messina, prezzi ridotti e iniziative per la semifinale di Coppa Italia

di

Entra nel vivo la macchina organizzativa giallorossa per la semifinale di Coppa Italia del prossimo mercoledì 3 aprile, quando l’Acr Messina affronterà il Real Giulianova per contendersi un posto nella finale di Firenze del 18 maggio.

Si spera in una notte magica, dopo l’incoraggiante pareggio per 1-1 dell'andata; una serata di entusiasmo dopo le innumerevoli delusioni di questi ultimi anni, e per questo la società giallorossa ha studiato una serie di iniziative promozionali per far tornare i tifosi al “Franco Scoglio”.

Innanzitutto, i prezzi. Fino a venerdì 29, infatti, chi acquisterà il tagliando d’ingresso per la semifinale potrà farlo a prezzo ridotto. In particolare, per la Tribuna A i prezzi vanno dai 14 euro del biglietto intero ai 10 per over 65 e under 18, fino ai 5 per le donne. In Tribuna B, poi, è prevista l’offerta Famiglia (il Fontalba Family Pass) che prevede l’ingresso fino a cinque persone dello stesso nucleo familiare al prezzo di 15 euro; 10 euro, invece, il biglietto intero, 7 per over 65 e under 18, 5 per le donne. In Curva Sud, 7 euro il prezzo intero, 5 quelli ridotti; nel settore Ospiti, infine, ingresso a 10 euro. Il tutto, escluso diritti di prevendita.

La prevendita dei biglietti procede già a buon ritmo, a conferma del clima di attesa per la sfida di Coppa, con richieste anche dalla provincia, da Giulianova, e anche da Malta.

Un’attesa che cresce anche sui social, e non a caso ieri l’Acr, attraverso i suoi canali ufficiali Facebook, Instagram e Twitter ha lanciato un’altra iniziativa, l’hashtag #PiùSiamoPiùSiamoForti.

"Hai comprato già il biglietto per Messina-Giulianova? Postalo, taggaci e noi lo condivideremo. Più siamo, più siamo forti" è il messaggio che l’Acr Messina lancia ai suoi sostenitori per rendere l’attesa della semifinale contro il Giulianova ancora più coinvolgente.

E anche l’altra iniziativa di Coppa, “Bimbi in campo”, dedicata ai tifosi più piccoli, è partita col botto. In poche ore dal lancio, infatti, sono già arrivate quindici richieste per partecipare al sorteggio che deciderà i 25 bambini che, mercoledì 3 aprile, accompagneranno squadre e terna arbitrale al loro ingresso in campo. Per partecipare, un genitore dovrà inviare i dati del bambino o della bambina, con un recapito telefonico, all’email bimbiincampoacr@gmail.com entro sabato alle 13; il sorteggio sarà effettuato domenica prossima.

Infine, la Commissione Accordi Economici ha condannato l’Acr Messina al pagamento di 6.000 euro a Domenico Bettini, centrocampista giallorosso che sotto la gestione di Giacomo Modica aveva disputato tre spezzoni di partite. La Commissione ha deciso che le controdeduzioni dell’Acr al ricorso di Bettini erano prive di qualsiasi ricevuta liberatoria, ingiungendo alla società giallorossa il pagamento entro 30 giorni. La sorpresa, in casa Acr, è stata doppia, dal momento che Bettini, come dichiarato allora dallo stesso Modica, era tornato a casa per curarsi, autosospendendosi lo stipendio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook