Martedì, 25 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Arena-Lo Re, c'è l'accordo: verso il ritorno dell’Fc Messina

di
acr messina, calcio serie d, citta di messina, fc messina, Maurizio Lo Re, Rocco Arena, Messina, Sicilia, Sport
Rocco Arena

L’accordo si fa nel bel mezzo di un caldissimo pomeriggio di giugno. Rocco Arena ha il sì di Maurizio Lo Re: il Città di Messina può passare nelle mani dell'imprenditore milanese di sangue messinese.

La telenovela sul futuro del calcio giallorosso, già andata troppo per le lunghe, finalmente si conclude con una fumata bianca. Non tra l’Acr e il patron dell’Alicante, che invano aveva provato nelle scorse settimane di rilavare il club di Sciotto con una congrua offerta (300mila euro) per un club di D per di più indebitato, e nemmeno attraverso la fusione tra le maggiori espressioni calcistiche della città.

La soluzione è quella più temuta dalla famiglia Sciotto: l’accordo totale tra i Lo Re e lo stesso Arena per dare vita, attraverso il titolo del Città, al rilancio del calcio messinese. Ma c’è di più: Arena ha in pugno – grazie all’amicizia con i Franza – il marchio del Football Club che accompagnò i giallorossi, a cavallo dei due millenni, nella scalata dalla D alla A.

L’idea è quello di presentare in Lega, entro la scadenza del 20 giugno, il cambio di denominazione da Città di Messina a Fc Messina. I tifosi già sognano.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook