Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Nasce il nuovo Palermo, presentata la domanda di iscrizione in Serie D

Si chiama SSD Palermo la nuova società rosanero che parteciperà al campionato di Serie D. Questa mattina Dario Mirri e Rinaldo Sagramola, rispettivamente presidente e direttore generale in pectore della nuova compagine, sono stati a Roma per depositare la domanda di iscrizione al prossimo torneo di Serie D.

Una corposa documentazione contenente la domanda di ammissione, con il relativo assegno da 1 milione richiesto dalla Federazione. Intanto la nuova società continua a lavorare sul fronte nuovo direttore sportivo e nuovo allenatore. Per quanto riguarda il primo ruolo sembra ormai definitivamente tramontata la pista che portava ad Antonello Laneri, ex ds di Akragas e Siracusa, mentre nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Renzo Castagnini, che ha già lavorato al fianco di Sagramola a Vicenza.

Il suo ultimo incarico è stato dal 2015 al 2017, ricoprendo il ruolo di ds del Brescia fino all’arrivo di Cellino. Per la panchina si continuano, invece, a valutare diversi profili: Bucaro è ormai saltato, così come tutti gli altri possibili nomi circolati negli ultimi giorni da Tedesco a Sottil, passando per Cristiano Lucarelli.

Probabile quindi che la scelta del nuovo tecnico ricada su un allenatore completamente diverso rispetto a quelli recentemente accostati al club rosanero. Il nuovo Palermo prova a muovere i primi passi in attesa della decisione della Federazione sulla domanda di iscrizione che arriverà nella giornata di mercoledì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook