Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'Acr Messina non forza i ritmi, in regia può tornare Lavrendi
SERIE D

L'Acr Messina non forza i ritmi, in regia può tornare Lavrendi

di

Per far comprendere quanto siano alti i livelli di concentrazione basta questa curiosità: l'Acr Messina ieri pomeriggio ha mandato in sala stampa Domenico Aliperta, il centrocampista rientrato proprio domenica scorsa dopo tre giornate di squalifica e che è stato appena fermato per un turno dopo il “rosso” rimediato contro l'Acireale. Un giocatore squalificato, quindi, a parlare a pochi giorni dalla stracittadina contro l'Fc che lo stesso guarderà dalla tribuna («L'arbitro poteva anche evitare il secondo “giallo”, ma sono stato ingenuo io», ha detto ieri). La scelta - probabilmente del tecnico Raffaele Novelli - non è casuale nella settimana di maggiore pressione per l'Acr (e non solo), chiamata a dare conferme al proprio avvio di stagione contro i “cugini” di Pino Rigoli.

Il tecnico anche in questa settimana ha voluto evitare la classica doppia seduta del mercoledì. I carichi del recente passato possono bastare, lasciare un po' più leggera la squadra può servire nel momento di maggiore pressione imposta dal calendario. Quindi, dopo la seduta pomeridiana di ieri ne seguirà un'altra oggi nella quale Novelli - probabile test in famiglia - potrebbe provare l'undici anti-Fc. Squadra che vince non si cambia: l'impressione è che possa cambiare poco rispetto a domenica scorsa. Con la ritrovata disponibilità di Arcidiacono, probabile arretramento nel ruolo di interno sinistro di Cretella che bene ha fatto contro l'Acireale. Il 2002 di San Giorgio a Cremano potrebbe comporre la mediana con Lavrendi in regia e Vacca; Cristiani che andrebbe in panchina nonostante il buon match contro i granata.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook