Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Motocross, Cairoli vince il Gp del Trentino ma Gajser è vicino al titolo Mondiale
PIETRAMATURA

Motocross, Cairoli vince il Gp del Trentino ma Gajser è vicino al titolo Mondiale

Messina, Sicilia, Sport
Tony Cairoli

Nel sedicesimo appuntamento stagionale della MXGP di motocross, il Gp del Trentino, il primo dei tre che andranno in scena in sette giorni lungo la pista di Pietramatura, ha brillato la stella di Tony Cairoli (KTM) ma Tim Gajser (Honda) ha "tenuto" bene ed è ora (a due gare dal termine della stagione) a un passo dalla conquista del mondiale.

Il pilota siciliano ha fatto suo l’appuntamento odierno, piazzandosi al secondo posto sia in Gara 1 che in Gara 2; lo sloveno ha vinto il primo round ma si è dovuto "accontentare" della quarta piazza nella seconda prova di giornata. Gajser ha adesso 626 punti all’attivo, seguito da Cairoli a quota 553 (73 lunghezze di differenza) e dallo svizzero Jeremy Seewer (Yamaha), che ha 535 punti.

In Gara 1 Gajser ha preceduto nell’ordine Cairoli, Seewer, Gautier Paulin (Yamaha) e Arnaud Tonus (Yamaha). In Gara 2, invece, si è imposto il belga Clement Desalle (Kawasaki) davanti a Cairoli, Paulin, Gajser e Seewer. Nella sommatoria delle due prove odierne 44 punti per il siciliano, seguito da Gajser a 43 e da Desalle a 40. Il prossimo appuntamento dell’MXGP, il diciassettesimo e penultimo della stagione, è in programma mercoledì: in scena il Gp di Pietramurata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook