Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Taormina, la cerimonia di consegna dei "Nastri d'Argento": trionfa Bellocchio - Foto

di

Il grande cinema torna a Taormina: si apre oggi con la cerimonia di consegna dei Nastri d'Argento la lunga settimana che accende i riflettori dello star system internazionale sulla Sicilia., che proseguirà poi domani con l'apertura del Taormina film Fest in corso fino al 6 luglio.

Annunciati nel corso di una conferenza stampa da Laura Delli Colli, presidente del sindacato Nazionale giornalisti cinematografici che promuove l'evento, gli ambiti Nastri che saranno consegnati nel corso di una cerimonia in programma questa sera al teatro antico di Taormina. Dopo l'acclamazione a Cannes, sette premi per Il traditore, di Marco Bellocchio, miglior film, regia, sceneggiatura, montaggio, colonna sonora e Nastro d’Argento per il protagonista, Pierfrancesco Favino e i "non protagonisti’ Luigi Lo Cascio e Fabrizio Ferracane. Anna Foglietta, miglior attrice protagonista di un Giorno all'improvviso, Marina Confalone, non protagonista e Paola Cortellesi per la commedia le migliori attrici. Colpo doppio per Stefano Fresi, Nastro per la commedia e Premio Nino Manfredi. A Serena Rossi (Io sono Mia) e Noemi (Domani è un altro giorno) i Nastri specialied è al femminile anche il ‘Bonacchi’ per Linda Caridi.

Per Il primo Re e Il Campione (di Leonardo D’Agostini premio ex aequo con Ride di Valerio Mastandrea per l’opera prima) Groenlandia vince come miglior produttore. E la sorpresa arriva dalla commedia con Bangla il film che sigla per Domenico Procacci i primi trent’ anni di cinema Fandango.  Anna Ferzetti conduce la serata che andrà in onda su Rai 1 lunedì 8 Luglio con la regia di Marco Brigliadori(e nel mondo con Rai Italia) dopo lo speciale di Movie Mag, mercoledì 3 su Rai Movie. La 73. edizione dei Nastri come negli ultimi anni realizzata a Taormina con il supporto della Regione Siciliana, Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, Sicilia Film Commission, Sensi Contemporanei e Fondazione Taormina Arte, è prodotta dal Sngci con il sostegno del Mibac - Direzione Generale per il Cinema

"La scelta del direttivo evidenzia Laura Delli Colli - ha voluto sottolineare la qualità di un anno in ripresa assoluta della qualità del cinema italiano. Un passaggo che merita attenzione e che il Sindacato sottolinea sostenendo la campagna Movie Ment, del Mibac per l'estate dei cinema aperti per ferie, per aiutare il pubblico a riscoprire il piacere del cinema in sala ". Un progetto i cui dettagli sono stati illustrati in conferenza stampa a Taormina dal sottosegretario del Mibac Lucia Bergonzoni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook