Venerdì, 14 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo

Ecco come clonavano le carte di credito in Sicilia e Lombardia, sei arresti: le immagini

Nelle province di Roma, Verona, Catania e Mantova, i carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli con la collaborazione dei comandi dell’Arma territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 6 indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata all’indebito utilizzo di carte di credito o pagamento e alla frode informatica.

Tra le contestazioni, come riporta l'Italpress, anche l'introduzione sul mercato di banconote contraffatte e accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico. Il provvedimento è stato emesso dal gip presso il Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura.

L'indagine, sviluppata da giugno 2017 a dicembre 2018 dai Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli, anche con l’ausilio di attività tecniche, ha consentito di dimostrare l’operatività di un gruppo criminale organizzato, operante a Roma ma non solo, dedito alla clonazione e contraffazione di carte di credito e di pagamento previa captazione dei codici Pan.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X