Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Il terribile incidente ferroviario a Noto, le foto scattate sui binari subito dopo che il treno ha travolto l'auto

Si chiama Santina Duco, 62 anni, originaria di Noto, la vittima dell'incidente ferroviario tra una macchina ed un treno avvenuto ieri sera in contrada Zupparda.

E' grave, ma non in pericolo di vita il compagno, 47 anni, che si trova ricoverato all'ospedale Di Maria di Avola. L'uomo, che e' indagato per omicidio colposo e disastro ferroviario, è stato sentito dagli agenti di polizia di Noto che insieme al magistrato della Procura di Siracusa, Francesca Eva, stanno provando a ricostruire l'incidente tra la macchina della coppia ed il treno.

Gli inquirenti hanno accertato che l'auto è rimasta chiusa tra le sbarre del passaggio a livello ed il quarantasettenne, dopo essere uscito dal mezzo, avrebbe provato a destare l'attenzione del conducente del treno che ha poi travolto il veicolo dove era rimasta dentro la donna.

E' stato sentito anche il macchinista che ha assicurato di non avere potuto far nulla per fermare il treno, ma nel corso della nottata sono state interrogate altre persone che erano a bordo del convoglio.

La tratta ferroviaria è stata liberata mentre i mezzi coinvolti nell'incidente sono stati sequestrati.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook