Domenica, 22 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Ancora sangue sulle strade siciliane, un morto in un incidente sulla Palermo-Catania tra Catenanuova e Gerbini - Foto

Sarebbe stata ferma sulla corsia di emergenza la Ford Eco che nel pomeriggio è stata tamponata sull'autostrada A19 Palermo-Catania. A perdere la vita nell’impatto è stata Maria Livera, 75 anni, mentre la sorella di 68 anni è ricoverata all’ospedale Sant'Elia di Caltanissetta in condizioni gravissime, tanto che in un primo momento anche dall’Anas era stata diffusa la notizia che fosse deceduta durante il trasporto in ospedale.

La più anziana delle sorelle è deceduta sul colpo nel violento. Ferite anche la figlia di una delle donne più anziane e la nipotina di 3 anni che viaggiavano sulla stessa auto. Praticamente illeso il conducente dell’Iveco Daily, mezzo che sembra fosse stato noleggiato, e che per motivi in corso di accertamento ha investito in pieno l’auto ferma, sbalzandola dal lato opposto della carreggiata.

Le sorelle di Agira vivevano a Catania, ma spesso tornavano ad Agira dove hanno alcune proprietà immobiliari e stavano rientrando a Catania dopo essere state nella cittadina ennese. La donna rimasta ferita e la figlioletta sono state trasportate al Cannizzaro di Catania e non sono in pericolo di vita. Sull'incidente la procura di Enna ha aperto un fascicolo per accertare l’esatta dinamica ed eventuali responsabilità.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook