Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Famiglie delle "Case D'Arrigo" a Messina, tour per la scelta dei nuovi alloggi

Famiglie delle "Case D'Arrigo" a Messina, tour per la scelta dei nuovi alloggi

In "gita" nonostante il maltempo. Puntuali, alle, 9, come annunciato, si sono presentate le famiglie delle "Case D'Arrigo" di Messina, i 32 nuclei familiari che devono lasciare le proprie abitazioni inserite nel piano di risanamento di Maregrosso e oggetto di ordinanza di esproprio per consentire i lavori di realizzazione della via don Blasco.

È iniziata la fase della visione degli alloggi acquistati con i fondi Pon da A.RIS.ME per consegnarli alle famiglie inserite nella graduatoria. Alla presenza del sindaco Cateno De Luca, del vicesindaco e assessore al Risanamento Salvatore Mondello e degli assessori con delega ai Fondi extra comunali Carlotta Previti e alle Politiche sociali Alessandra Calafiore, gli aventi diritto, convocati alle 8, 30 davanti l’ingresso di Palazzo Zanca, sono saliti sui due mini bus elettrici, messi a disposizione dall'Atm, per visionare gli alloggi acquistati su tutto il territorio comunale e successivamente procedere alla scelta secondo l’ordine della graduatoria definitiva pubblicata venerdì.

“E’ la prima volta – ha dichiarato il presidente di A.RIS.ME. Marcello Scurria – che si sperimenta questo percorso a conclusione del quale trentadue famiglie avranno alloggi dislocati su tutto il territorio. Sono certo che questo favorirà l’integrazione sotto il profilo urbano e sociale di famiglie che hanno vissuto per troppo tempo nelle baracche. I sopralluoghi proseguiranno anche domenica, alla stessa ora, e con le medesime modalità”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook