Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Rinasce la Galleria Inps di Messina, capolavoro liberty abbandonato - Foto

Rinasce la Galleria Inps di Messina, capolavoro liberty abbandonato - Foto

Riqualificare uno spazio di condivisione nel quale creare incontri, momenti culturali, dibattiti e concerti: la Galleria Inps che unisce il Municipio a piazza Duomo, a Messina, un capolavoro Liberty chiuso da decenni.

È questa la motivazione con la quale la direzione provinciale dell’Inps assieme all’assessorato alle politiche sociali del Comune di Messina ha scelto di inaugurare il nuovo anno, promuovendo una mattinata di musica e allegria a favore di bambini e ragazzi in situazioni di disagio.

Un impegno condiviso dalla Messina Social City e da Messina Servizi, che ha reso fruibile lo spazio dopo averlo ripulito e addobbato, nel quale sono stati accolti i piccoli ospiti degli Sprar, del Cirs onlus presenti con la presidente Maria Celeste Celi, della “Bambini Social City” e della Cooperativa “Arzilla” attraverso la disponibilità dell’autorità giudiziaria.

Tanta allegria con la musica del dj Spank Giuseppe Mastrojeni e le performance della Banda della “Brigata Meccanizzata Aosta” diretta dal maresciallo Fedele De Caro e del coro Giovanile “Note Colorate” diretto dal maestro Giovanni Mundo.

“Era da tempo che pensavamo di restituire ai messinesi questo spazio e volevamo iniziare nel segno della condivisione e dell’impegno verso i minori”, hanno dichiarato l’assessore alle politiche sociali del Comune di Messina Alessandra Calafiore e il direttore della sede provinciale dell’Inps Marcello Matrojeni, anticipando che la Galleria sarà al centro di altri importanti eventi culturali.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook