Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Il 2 giugno a Messina dedicato a medici e infermieri che hanno combattuto il Coronavirus

Il 2 giugno a Messina dedicato a medici e infermieri che hanno combattuto il Coronavirus

di

Medici e infermieri schierati a Messina a ricordare l'impegno nella lotta al Covid 19. È una festa della Repubblica sobria ma emozionata quella che si è celebrata a Piazza Unione europea. Il prefetto Maria Carmela Librizzi giunge con il vice sindaco Salvatore Mondello e il generale Carmelo Burgio, comandante interregionale carabinieri Culqualber. Ci sono i camici bianchi, i veri eroi di questo periodo, le autorità civili, militari e religiose ma mancano a causa dei limiti dovuti dalla pandemia, i bambini, le bandierine, i palloncini, solo qualche cittadino si avvicina, c'è un papà con la figlia.

Il prefetto Librizzi ha reso onore ai caduti deponendo una corona di alloro. Poi il messaggio del presidente della Repubblica letto da Maria Caruso, coordinatrice infermieristica dell'unità Covid. Infine l'intervento del prefetto Librizzi che ha fatto riferimento alla bandiera come "messaggio di buon auspicio" per "ripartire presto e bene".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook