Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, rifiuti e degrado a Piazza del Popolo: l'appello di "Radici"

Messina, rifiuti e degrado a Piazza del Popolo: l'appello di "Radici"

"Piazza del Popolo è una delle più vecchie piazze di Messina, di molto antecedente al terremoto del 1908 e sorge in una posizione centrale della città. Siamo 'costretti' ad intervenire nuovamente sulla questione Piazza del Popolo perché purtroppo le condizioni di degrado dell’importante spazio cittadino aumentano sempre di più". Lo dichiarano i fondatori di RADICI Alessandro Cacciotto, Libero Gioveni e Maurizio Di Gregorio.

"È vergognoso che una piazza centrale sia ridotta ad una pattumiera a cielo aperto. Non solo: sarebbe anche ora di valorizzare e riqualificare un pezzo importante della città come quello della Piazza del Popolo. Non solo nuovi arredi, ma anche nuova pavimentazione e una valorizzazione massima per i portici, un vero fiore all’occhiello, di cui non si colgono ad oggi lepotenzialità".

"Piazza del Popolo deve tornare ad essere un luogo centrale nella vita messinese; non è concepibile che una Piazza così antica non venga valorizzata. Oggi la piazza 'sopravvive' ma senza scaldare il cuore dei messinesi. I tanti commercianti presenti meritano una maggiore attenzione. Per questo riteniamo che non sia più tempo per rimandare un deciso intervento di bonifica e di restyling di Piazza del Popolo.
Nei prossimi giorni chiederemo nuovamente un incontro all’Assessore all’Arredo Urbano Massimiliano Minutoli per un confronto che possa portare ad una nuova vita per una delle piazze più importanti della città".

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook