Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Polemica sui ficus abbattuti a Messina, il Comune: questioni di sicurezza e igienico-sanitarie

Polemica sui ficus abbattuti a Messina, il Comune: questioni di sicurezza e igienico-sanitarie

di

Gli interventi di potatura degli alberi sono sovente forieri di polemiche. Dopo lo scontro tra esperti sulla cura degli arbusti di piazza Cairoli, prima grigia e ora rinverdita, l'attenzione si sposta su altre zone della città, da via Camiciotti a piazza Juvara, passando per il viale Trapani basso, all'intersezione con il viale della Libertà.

Dopo Legambiente e Italia Nostra, è Raffaella Spadaro, coportavoce regionale Federazione dei Verdi, a prendere posizione. In particolare, si sofferma sull'ultimo incontro svoltosi all'assessorato all'Arredo urbano del Comune, alla presenza dell'assessore Massimiliano Minutoli e del consulente Saverio Tignino. Quest'ultimo ha spiegato che gli alberi, «collocati in spazi non idonei, creavano situazioni di scarse condizioni igienico-sanitarie ed erano ricovero per topi e altri insetti indesiderati».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook