Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Blitz nella movida a Messina, norme anti Covid non rispettate: l'ira di De Luca

Blitz nella movida a Messina, norme anti Covid non rispettate: l'ira di De Luca

"Risultanze della ronda notturna della Polizia Municipale! Se continuiamo così sarò costretto a riaprire il Centro comunale di Protezione civile e riprendere con le mie attività di controllo e repressione a colpi di ordinanze e sanzioni. A qualche giovane concittadino dico che se lo becchiamo nuovamente a lanciare le bottiglie vuote di spumante gli stappo la testa in piazza municipio!". Lo scrive in un post sul suo profilo Facebook il sindaco di Messina, Cateno De Luca.

"PS: e’ inutile che a scuola si invocano le norme ministeriali per il distanziamento arrivando in qualche occasione anche a ridicole sceneggiate se poi si agisce così ... Stanotte nel servizio Movida la Polizia Specialistica -prosegue il sindaco - alla guida del comandante vicario Cis Giovanni Giardina coadiuvato dagli ispettori Peditto e Visalli ha espletato la seguente attività: Monitoraggio per il rispetto delle norme anti Covid ed è stato chiuso e verbalizzato un locale del centro storico per occupazione suolo di circa 250mq, assembramento e somministrazione di alcol oltre l'orario consentito. o abusiva. Gli agenti intervenivano inoltre nelle piazze del centro ove si riscontrava il mancato utilizzo della mascherina ed il mancato distanziamento".

"Appostamenti degli agenti per individuare gli autori dei giochi d'artificio con il controllo delle zone sensibili al fenomeno illegale (Gazzi, Cristo Re, Piazza Lepanto e Cortina del porto). Denunciate due persone - si legge sul post - per disturbo alla quiete pubblica mediante diffusione di musica ad alto volume a mezzo di impianto audio montato su autovetture. Verbalizzate dalla squadra Ambiente e Rifiuti 35 persone per abbandono di rifiuti. Durante i controlli a Cristo Re verbalizzato un cittadino che, a seguito della 'stappata', ha lanciato la bottiglia oltre la ringhiera del belvedere. Elevati 15 verbali ai sensi del Codice della Strada per soste irregolare. Sospesa l'attività ad un locale della riviera nord per occupazione suolo".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook