Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, droga a Valle degli Angeli: in appello 9 condanne e una assoluzione - Nomi e foto

Messina, droga a Valle degli Angeli: in appello 9 condanne e una assoluzione - Nomi e foto

di

Si conclude con nove pesanti condanne e un’assoluzione, il processo d’appello a Messina per il gruppo che aveva messo in piedi un redditizio traffico di droga a Valle degli Angeli, smantellato dall’operazione “Fortino”, condotta dalla Dda e dalla Squadra mobile nel gennaio dello scorso anno.

La sentenza - riporta la Gazzetta del Sud in edicola . è del tardo pomeriggio di ieri, l’ha letta in aula il presidente della prima sezione penale della corte d’appello Alfredo Sicuro. Erano dieci gli imputati, ecco il dettaglio delle pene inflitte dopo una serie di “aggiustamenti” rispetto alla sentenza di primo grado: Francesco Arena, 16 anni e 4 mesi; Michele Arena, 14 anni e 8 mesi; Antonio Bonanno, 7 anni e 2 mesi; Ugo Carbone, 7 anni e 20 giorni; Paolo Mercurio, 7 anni; Francesco Paolo Musolino, 7 anni; Mario Orlando, 6 anni e 8 mesi; Pietro Raffa, 7 anni e 2 mesi; Filippo Cannavò, 8 anni, 7 mesi e 20 giorni (in quest’ultimo caso si dovrebbe trattare di un errore materiale, la pena finale reale sarebbe di 8 anni e 2 mesi, ndr).

Assoluzione totale decisa con la formula più ampia, ovvero «per non aver commesso il fatto», e dall’accusa di aver fatto parte del gruppo, per Angelo Mirabello, che è stato scarcerato, così come del resto aveva richiesto già dal primo grado il suo difensore, l’avvocato Salvatore Silvestro, che ha fatto parte del collegio di difesa insieme ai colleghi Tancredi Traclò, Giuseppe Donato e Daniela Garufi.

Assoluzioni parziali hanno registrato invece Francesco Arena e Paolo Mercurio, mentre tutti gli imputati hanno usufruito dell’esclusione della recidiva.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook